CBD sindrome di Guillain-Barré

Sindrome di Guillain-Barré e CBD

Un rimedio naturale per nervi infiammati e come supporto ai sintomi della GBS

La sindrome di Guillain-Barré (GBS) è una malattia autoimmune rara in cui il sistema immunitario attacca erroneamente il sistema nervoso periferico portando tutta una serie di sintomi che diminuiscono la qualità di vita.

Questa malattia è curabile, in questo articolo affronteremo i potenziali effetti benefici del CBD della cannabis, come supporto alla terapia, nella gestione dei sintomi.

La sindrome di Guillain Barré

CBD rimedio naturale di supporto alla terapia

Che cos’è la sindrome di Guillain Barré

Nella sindrome di Guillain-Barré, il sistema immunitario attacca erroneamente i nervi periferici, danneggiando la loro guaina mielinica o direttamente il tessuto nervoso stesso. Questo danneggiamento porta infiammazione, blocco della trasmissione nervosa con relativa compromissione delle funzioni motorie e sensoriali.

Il meccanismo d’azione e i sintomi possono essere simili alla sclerosi multipla, mentre quest’ultima è una malattia autoimmune che progredisce lentamente, la GBS è spesso acuta e si sviluppa rapidamente, di solito in seguito a un’infezione virale o batterica.

Sintomi sindrome di Guillain Barré

Infiammazione e danni alla guaina mielinica e tessuto nervoso periferico porta ad una perdita di sensibilità, formicolio sulla pelle e molto debolezza muscolare.

Cause principali

La sindrome è una risposta autoimmune e come tale ha origine in un squilibrio del sistema immunitario dato dall’iperattività della risposta “piatto della bilancia” Th1, le cause precise però non sono ancora del tutto note.

Le cause comuni della comparsa della GBS infatti sono attribuite ad infezioni batteriche in particolare del batterio Campylobacter jejuni; oppure infezioni virali come il virus Zika, il virus Epstein-Barr, il virus dell’influenza.

Sindrome di Guillain Barré e vaccino

Esistono casi di GBS riportati dopo la vaccinazione, alcuni studi hanno suggerito un possibile aumento del rischio dopo la vaccinazione contro l’influenza stagionale.

Ci sono stati anche casi riportati di GBS dopo la vaccinazione influenzale, ci sono anche studi sulla correlazione tra la GBS e la vaccinazione Covid-19 e vaccinazioni pediatriche.

CBD per ridurre nervi infiammati

Le cure principali sono tutte legate alla gestione dei sintomi, le più efficaci sono terapie immunomodulatrici come iniezioni di l’immunoglobulina.

Nel contesto del supporto alla terapia, il cannabidiolo “CBD” della cannabis è risultato utile nella gestione dei sintomi della sindrome di Guillain Barré in particolare nella regolazione del sistema immunitario, che rappresenta il motivo principale del problema.

Gli effetti antinfiammatori e neuroprotettivi del CBD sono risultati efficaci, in studi preliminari, nella gestione di disturbi neurologici in particolare contribuisce alla riparazione della guaina mielinica e nella corretta gestione della percezione di sensibilità.

Conclusioni

Risolvere la GBS richiede un approccio multidisciplinare, le terapie farmacologiche infatti sono spesso integrate con altre sostanze naturali che possono ridurre l’attività del sistema immunitario o supportare la persona contro i sintomi che possono diminuire la qualità di vita.

In questo contesto il CBD della cannabis potrebbe essere una soluzione efficace che ben aiuterebbe nella regolazione del sistema immunitario, nel ridurre lo stato infiammatorio e come protezione del tessuto nervoso.

Dal momento che il CBD potrebbe interagire con i farmaci, è consigliabile rivolgersi ad un professionista esperto di cannabinoidi, per evitare potenziali effetti collaterali con i farmaci.

Bibliografia

Shao SC, Wang CH, Chang KC, Hung MJ, Chen HY, Liao SC. La sindrome di Guillain-Barré è associata alla vaccinazione COVID-19. Emerg Infect Dis. 2021 Dic;27 (12):3175-3178. doi: 10.3201/eid2712.211634. Epub 2021 Oct 14. PMID: 34648420; PMCID: PMC8632191.

Barišić N, Turudić D, Marić LS, Tešović G. Vaccination in pediatric acquired inflammatory immune-mediated neuromuscular disorders. Eur J Paediatr Neurol. 2022 Jan;36:159-176. doi: 10.1016/j.ejpn.2021.12.014. Epub 2021 Dec 30. PMID: 34998097.

Marquez AB, Vicente J, Castro E, Vota D, Rodríguez-Varela MS, Lanza Castronuovo PA, Fuentes GM, Parise AR, Romorini L, Alvarez DE, Bueno CA, Ramirez CL, Alaimo A, García CC. Broad-Spectrum Antiviral Effect of Cannabidiol Against Enveloped and Nonenveloped Viruses. Cannabis Cannabinoid Res. 2023 Sep 8. doi: 10.1089/can.2023.0103. Epub ahead of print. PMID: 37682578.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna in alto