Dosaggio olio di CBD

Per avere gli effetti dell’olio di CBD è necessaria la giusta posologia:  un fattore importante che determina buona parte del risultato finale, il benessere – altro elemento fondamentale è la costanza nell’assunzione.

Come tutti i rimedi naturali, anche la canapa richiede la costanza, perchè la percezione degli effetti dipendono dalla sensibilità soggettiva, che può variare da qualche minuto a settimane.

Molto importante, se stai assumendo farmaci e vorresti integrarli con il CBD, è consigliato consultare un medico.

Trovare il dosaggio corretto di olio CBD

La quantità di CBD da assumere quotidianamente dipende da molti fattori, che possiamo riassumere in:

  • Peso corporeo
  • Stile di vita
  • Sensibilità del proprio sistema endocannabinoide
  • La condizione che vogliamo trattare
  • La concentrazione di CBD
Ansia cronicizzataDai 50 ai 600 mg al giorno (10 – 120 gocce)
EpilessiaA partire da 2,5 mg per chilogrammo di peso corporeo , 2 volte al giorno (consultare il proprio medico)
Dolore neuropatico30 mg al giorno  (6 gocce) 
Mal di testa generico e cefalea tensivaDai 20 ai 60  mg al giorno (dalle 4 alle 12 gocce)
Infiammazione 30 mg al giorno (6 gocce)
Morbo di ParkinsonDai 75 ai 300 mg al giorno (15-60 gocce)

*I dosaggi si basano su risultati di piccoli studi clinici in cui il CBD ha avuto un successo significativo rispetto al placebo.

Dosaggio in gocce per giorno​

Considerando che una singola goccia è circa 0,05 ml e la percentuale di CBD nel nostro olio è il 10% di 10 ml quindi 1.000 mg di CBD, possiamo facilmente intuire che ogni goccia contiene circa 5 mg di CBD.

Il dosaggio suggerito per un benessere generale  è 20 mg – con il nostro olio si tratta di 4 gocce al giorno.

In caso di disturbi o malesseri di lieve entità  40 mg – 4 gocce 2 volte al giorno.

 

 

Suggerimento pratico per le prime volte

Si consiglia di iniziare con il dosaggio suggerito 2 gocce per 2 volte al giorno ed ascoltare il proprio corpo, se non percepite alcun beneficio/sensazione migliorata, dopo 3-4 giorni alzate il dosaggio a 3-4 gocce.

Metodi migliori per assumere il CBD

Il miglior metodo per assumere l’olio di CBD è attraverso la cavità orale, i cannabinoidi saranno assorbiti dai capillari nella bocca e sotto la lingua, agendo direttamente nel sangue:

  1. Mettere sotto la lingua la quantità di gocce desiderata.
  2. Attendere qualche decina di secondi
  3. Deglutire
Si può aggiungere a frullati o cibi, ecco 5 idee alternative per assumere l’estratto di CBD.
assunzione di olio di cbd con pipetta da ragazza bionda

Quanto CBD possiamo assumere al giorno?

Spesso si parla di sovradosaggio senza mai darne un parametro – nello specifico conta molto la nostra sensibilità del sistema endocannabinoide.
Secondo uno studio del 2011 si può regolarmente assumere CBD fino a 1.500 mg al giorno.

Altre ricerche sono ancora in corso, perchè le variabili sono molte – resta il consiglio di iniziare con quantità minori tipo 2-4 gocce al giorno per poi eventualmente aumentare.

 

Effetti collaterali dell'olio CBD

Ci sono pochissimi effetti collaterali noti del CBD, possono verificarsi in caso di un eccessiva sensibilità del sistema endocannabinoide, anche se molto raro- oppure qualora si abusi della sostanza.

Il consiglio è non mescolare il CBD con eventuali farmaci o terapie senza aver prima consultato il parere medico.

Gli effetti collaterali del CBD solitamente riscontrati sono:

  • nausea
  • alterazioni dell’appetito
  • sonnolenza
  • vertigini

Puoi trovare maggiori informazioni sui benefici ed effetti indesiderati del CBD in questa nostra guida

Carrello
Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi