cbd effetti sessuali

Il CBD amplifica il piacere sessuale

Tutti gli effetti sessuali del CBD per Lei e per Lui

Ehi, sappiamo tutti quanto sia fondamentale una vita sessuale appagante, vero? Il sesso non è solo piacere, ma fa pure bene alla salute, quindi chi vorrebbe perdersi tutto questo?

Peccato che ogni tanto ci si ritrovi in quei momenti un po’ giù di corda: Stress, stanchezza, umore a terra… e la libido che decide di prendersi una pausa.

Ma non disperare, perché fin dai tempi antichi abbiamo a disposizione dei rimedi naturali che sono come una sorta di magia per riaccendere la passione! E tra questi c’è la nostra cara cannabis, l’erba del peccato.

Marijuana e sesso sono stati da sempre accostati in modo negativo ma i composti non psicoattivi della cannabis oltre a dare una mano con la libido, ti posso assicurare che migliorano notevolmente l’esperienza sotto le lenzuola, rendendola più intensa, soddisfacente e… divertente.

I 4 più potenti nemefici sessuali del CBD

Effetti sulla donna

Effetti sull'uomo

Olio CBD effetti sul sesso

Cannabis e sesso

CBD effetti sessuali come funziona? i 4 effetti più potenti

Il cannabidiolo migliora l’esperienza del sesso grazie all’azione diretta sui recettori del sistema endocannabinoide, recettori cruciali per veicolare nell’organismo la sensazione di paicere data dall’orgasmo e la sensazione di benessere che ne consegue.

In sostanza, stimola la produzione ormonale e di specifici endocannabinoidi legati all’orgasmo, come l’andandmide.

Il ruolo dell’ Anandamide

L’anandamide, che significa “beatitudine” o “piacere interiore”, è la principale molecola coinvolta negli effetti sessuali del CBD. Questa sostanza è direttamente legata agli ormoni che regolano il benessere e l’appagamento sessuale scaturiti dall’orgasmo.

Il CBD può influenzare positivamente la sfera sessuale in diversi modi, i benefici sono diversi a seconda del sesso, ecco alcuni dei modi principali più percepiti e potenti:

1 Meno stress e ansia da prestazione

Il CBD è noto per le sue proprietà ansiolitiche e antistress. Riducendo lo stress e l’ansia, andando a regolare e amplificare la produzione di serotonina, oltre a metterci di buon umore ci amplifica il desiderio sessuale e aprirci meglio alla complicità sessuale ed emotiva.

In una recente ricerca braziliana “marijuana effetti sessuali”, si è fatto assumere dai 300 ai 600 mg di CBD al giorno a maschi di varie età, constatando una netta riduzione dei sintomi legati all’ansia da prestazione per la prima volta o per un incontro al buio.

2 Miglior sensibilità

Il CBD favorisce il rilassamento dei vai sanguigni, anche nelle aree genitali – un aumento del flusso sanguigno favorisce la virilità dei maschietti (si il CBD facilità l’erezione) e migliora la lubrificazione vaginale, portando entrambi i sessi a sensazione fisiche più intense durante l’atto sessuale.

Sono molte le persone che utilizzando il CBD prima del rapporto, riportando una maggior soddisfazione sessuale, grazie ad un aumento interessante della sensibilità unita ad un orgasmo più intenso. Dovuto all’azione del CBD che regola e amplifica la disponibilità di dopamina.

3 Miglioramento del tono dell’umore

Il CBD può contribuire a regolare l’umore e migliorare la sensazione di benessere generale, il che può avere un impatto positivo sul desiderio sessuale e sull’esperienza sessuale complessiva.

Secondo un recente studio il CBD riesce ad attivare o equilibrare la parte cerebrale che controlla l’eccitazione – questo si rivela molto utile nelle persone che hanno una bassa libidino o soffrono di frigidità o che invece vivono l’opposto e vorrebbero regolare l’eccesso, la ninfomania.

4 Dolore e infiammazione

Il CBD è noto per le sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche e può aiutare a ridurre il dolore associato a condizioni come la dispareunia (dolore durante il rapporto sessuale).

La cannabis è un ottimo analgesico, non solo riduzione la percezione di dolore ma attiva il corpo nella risposta antinfiammatoria, in grado quindi di migliorare le performance fisiche e la resistenza.

Chi vive un sesso doloroso, dovuto ad un’eccessiva secchezza o sensibilità nelle pareti vaginali o pene facilmente irritabile, può trovare un valido aiuto nel CBD specialmente utilizzando un olio o un lubrificante.

CBD effetti sessuali donna

La Donna ha un organismo affascinante e complesso al tempo stesso – raggiungere l’orgasmo non è poi così facile e scontato rispetto all’Uomo, anzi tutta altra storia – arriva quando la Donna si sente in un perfetto stato di relax ed eccitazione sessuale.

Ehi, sai cosa mette a dura prova la libido femminile?

Tutte quelle paure, insicurezze, lo stress e il nervosismo che ci tormentano. Ma guarda un po’, il CBD è come il nostro alleato segreto! Grazie alle sue proprietà rilassanti, è come se ci aprisse la strada verso orgasmi più intensi e veloci. Sì, hai capito bene, quegli orgasmi che ti lasciano senza fiato in un battito di ciglia.

E pensa un po’, è proprio ciò che serve a tutte quelle donne che giurano di non aver mai provato nemmeno una volta un orgasmo soddisfacente. Il CBD è come la bacchetta magica che finalmente le fa sentire le stelle.

Il CBD incrementa la sensibilità e lo stimolo sessuale, favorendo la lubrificazione vaginale aiutandoci a lenire irritazioni e bruciori.

Il cannabidiolo aumenta la produzione di serotonina che incrementa la sensibilità e lo stimolo sessuale – questa regolazione ci può supportare anche nei casi di disfunzioni sessuali legate a stati stati depressivi.

sesso marijuana

CBD effetti sessuali uomo

L’uomo è spesso vittima dell’ansia da prestazione? in particolare quando si è alle prime armi.

Che siano insicurezze o altri fattori soggettivi, alla fine ci troviamo tutti a fare i conti con brutte sensazioni che possono trasformarsi in vere e proprie paure, bloccandoci proprio quando non vorremmo, dando il 2 di picche. Ma sai qual è il bello? Il CBD è come il nostro salvatore segreto!

Questo cannabidiolo è un toccasana per la mente e il corpo, riduce lo stress mentale e fisico in modo da sgomberare la strada da blocchi emotivi e darci il coraggio di lasciarci andare completamente. E non credere che sia solo un affare da donne, perché anche noi uomini ne traiamo grandi benefici!

Cannabis erezione, virilità ed eiaculazione

Il CBD regola la produzione ormonale, aumentando la nostra percezione sensoriale e abbassando i livelli di cortisolo, quell’ormone dello stress, mentre ripristina i nostri livelli di testosterone, rendendoci più virili che mai.

E parlando di virilità e prestazioni a letto, il CBD è proprio quello che ci vuole!

I suoi potenti effetti antinfiammatori e antiossidanti fanno piazza pulita della disfunzione erettile dimuendo la diossina responsabile del pendolino, e sai cosa? Una recente ricerca ha notato che il CBD migliora anche la qualità e la quantità della nostra… ehm, eiaculazione.

Grazie alla cannabis light, ad alto conenuto di CBD e basso di THC, miglioriamo l’afflusso di sangue al pene, aumentando la durata del sesso e, se ce n’è bisogno, risolvendo anche quei fastidiosi problemi di disfunzione erettile. Insomma, il CBD è il nostro alleato segreto per diventare dei veri supereroi a letto.

Marijuana erezione

Sono molti gli studi sulla correlazione tra marijuana e sesso (thc effetti sessuali), un abuso di erba ad alto contenuto di THC infatti non è salutare per gli uomini in età riproduttiva.

Questo perchè un utilizzo frequente nel tempo può portare a disfunzione sessuali provocando gli effetti opposti rispetto a quelli benefici del CBD: può essere infatti ostacolata l’erezione e la qualità e quantità di sperma ne può risentire.

NB. un abuso di marijuana può ridurre il desiderio sessuale nei maschi.

effetti cannabis erezione

Olio CBD effetti sessuali

L’olio CBD è il metodo più pratico per assumere il cannabinoide e godere appieno dei benefici sessuali che offre. Un prodotto per uso interno fornisce i benefici in modo più rapido piuttosto che un lubrificante o crema topica, perchè agisce direttamente sui recettori del sistema endocannabinoide.

Olio CBD sesso – Dosaggi

Il dosaggio giusto per provare gli effetti sessuali del CBD è molto personale e dipende dalla sensibilità soggettiva, dalle condizioni fisiche e dal motivo per cui lo si assume.

Utilizzando un olio CBD 10 % basterà dalle 2 alle 6 gocce sotto la lingua 30 minuti o poco prima di avere il rapporto, gli effetti sono molto rapidi.

Se hai ansia da prestazione prendi dalle 8 alle 14 gocce

Se hai secchezza vaginale o al pene, soffri di dolori o infiammazioni, meglio se prendi dalle 6 alle 16 gocce a seconda della gravità del fastidio.

Marijuana effetti sessuali

Come si è visto sesso e marijuana sono correlati, l’erba con alte percentuali di THC nel lungo termine può essere un ostacolo per il desiderio sessuale e le prestazioni a letto – ma per quanto riguarda la cannabis light?

Esisterà una varietà ideale di cannabis per migliorare il sesso?

Esistono ricerche per capire se esiste una genetica di cannabis più efficace per aumentare la libidino, ma ad oggi si può solo dire che la questione è molto soggetivo.

Se da una parte i cannabinoidi non possono darci una risposta completa, dall’altra abbiamo i terpeni (gli aromi) che invece possono fornirci qualche aiuto in più:

Le varietà di erba legale ad alto contenuto di Limonene (aroma di limone) o Terpinolene (aroma erbaceo fresco o di resina di pino) possono risultare utili, specialmente per gli uomini. Queste due sostanze infatti possono migliorare la circolazione del sangue conferendo alal cannabis effetti benefici sull’erezione e sono inoltre un sostanze “afrodisiache” naturali.

Le varietà di erba legale con alto contenuto di Beta-cariofillene (aroma speziato piccante di pepe) o Mircene (aroma terroso, incenso), queste due sostanze possono essere utili per le donne, in quanto contribuiscono a ridurre il disagio fisico durante l’attività sessuale e favorire il rilassamento per una maggior sensazione di piacere.

Conclusioni

La cannabis è stata a lungo associata a vari benefici sensoriali e fisici legati alla sessualità, c’è però da marcare il confine tra glie ffetti benefici del CBD della cannabis legale e quelli controversi del THC della cannabis terapeutica o ad alto contenuto.

Bibliografia

Androvicova, R., Horacek, J., Tintera: Individual prolactin reactivity modulates response of nucleus accumbens to erotic stimuli during acute cannabis intoxication

Jessica W. Skelley, Crystal M. Deas, Zachary Curren, Jonathan Ennis: Use of cannabidiol in anxiety and anxiety-related disorders – Journal of the American Pharmacists Association

Departamento de Neurociências e Ciências do Comportamento, Faculdade de Medicina de Ribeirão Preto, Universidade de São Paulo-Cannabidiol presents an inverted U-shaped dose-response curve in a simulated public speaking test

Belau MH, Wiessner C, Becher H, von Rüden U, Briken P. Frequent Cannabis Use Moderates the Relationship Between Sexual Dysfunction and Depression Among Female German Adults. J Sex Med. 2022 Jun;19(6):940-949. doi: 10.1016/j.jsxm.2022.03.610. Epub 2022 Apr 14. PMID: 35431149.

Payne KS, Mazur DJ, Hotaling JM, Pastuszak AW. Cannabis and Male Fertility: A Systematic Review. J Urol. 2019 Oct;202(4):674-681. doi: 10.1097/JU.0000000000000248. Epub 2019 Sep 6. PMID: 30916627; PMCID: PMC7385722.

Carrello
Torna in alto