Alla scoperta dle Terpinolene

Terpinolene: il terpene che aiuta ad addormentarsi

Il terpinolene nella Canapa Benefici Cosa dice la scienza

Il terpinolene chiamato anche delta-terpinene, poiché è un isomero del terpinene: è un mono terpene secondario come importanze ma con molti effetti benefici per il nostro organismo.

In natura lo possiamo trovare in buona quantità in queste piante:

  • Mela
  • Pino
  • Tea tree
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Valeriana
  • Canapa

Il terpinolene, come tutti i terpeni, lo si distingue grazie ad un sapore e un aroma caratteristici: sapori erbacei molto rinfrescanti che ricordano la resina di pino o legno.

Il terpinolene nella Canapa

Questo terpene è molto presente nelle infiorescenze delle piante di canapa – lo si riconosce dal profumo di di legno o pino che sono però molto spesso sfumature aromatiche.

Le piante di canapa sativa, tendono ad avere maggiori quantità di terpinolene – maggiore sarà la presenza del terpene quanto più intenso sarà il sapore/aroma di pino o legno.

Le nostre genetiche con contenuto di terpinolene: la NewYork City ne ha le percentuali più alte…

Benefici

Rispetto ad altri terpeni più importati dal punto di vista medicale, come il Mircene o B-cariofillene, il terpinolene ha proprietà particolari, interessanti…

Il beneficio principale è l’importante effetto sedativo: difatti contrasta l’insonnia, riducendo gli effetti negativi di stress ed ansia – si è dimostrato efficace nel sedare anche attacchi d’ansia.

Secondo una ricerca , il terpinolene ha ottime proprietà sedative quando viene “inalato”, sia in aromaterapia come per uso interno.

Possiede inoltre buone proprietà:

  • antiossidanti
  • antimicrobiche, in particolare contro lo sthapylococcus e l‘escherichia coli
  • antisettiche, come molti altri terpeni, se applicato su ferite lievi, aiuta a prevenire infezioni

Si è inoltre osservato che aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari.

terpinolene cannabis

Cosa dice la scienza

Ricerche scientifiche dimostrano che il terpinolene ha mostrato buone proprietà antiossidanti e anticancerogene:

Le proprietà antiossidanti hanno particolare effetto sui nostri linfociti, aumentandone la loro capacità di contrasto contro i radicali liberi, ossidazione cellulare.

Stimolando i linfociti si ottiene anche una miglior capacità di risposta del nostro sistema immunitario, specialmente contro infezioni batteriche.

In antichità, ma anche oggi in alcuni corsi di sopravvivenza “prepper”, viene insegnato ad utilizzare e preparare la “resina di pino” come disinfettate, antisettico da applicare sulle ferite.

O bollito come decotto da assumere internamente, in caso di setticemia o ferite gravi.

Recenti studi su rosmarino e salvia, hanno confermato le proprietà anticancerogene di questo terpene, capace di rallentare la proliferazione delle cellule tumorali.

Il terpinolene, ha un ottimo potenziale per la prevenzione di malattie cardiovascolari, proprietà confermata in diverse ricerche – capace di contrastare l’ossidazione delle lipoproteine – che sono causa del colesterolo cattivo – quello che blocca le arterie.

Carrello
Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi